Emergenza alle Ferrovie della Calabria, Sinistra Italiana: “Scelte volte ad abolire i diritti dei lavoratori”

Il partito ritiene che le ultime determinazioni dell’azienda sono frutto di “logiche pressappochiste” mirate soltanto ad acquisire consenso politico
rete ferroviaria calabrese-alt

“Le scelte messe in atto dalla direzione delle Ferrovie della Calabria, hanno evidenziato quali obiettivi sono stati perseguiti per gestire l’attuale fase emergenziale che interessa l’azienda. Tali scelte sono state indirizzate, con provvedimenti unilaterali, solo all’abolizione di diritti dei lavoratori, soprattutto alla soppressione di alcune conquiste contrattuali garantite con accordi sindacali, che hanno prodotto una forte ricaduta sul salario percepito”. Lo afferma in nota Sinistra Italiana Calabria, che esprime “preoccupazione per la grave crisi che sta coinvolgendo le Ferrovie della Calabria”.

“Logiche pressappochiste”

“Logiche pressappochiste”

Il partito “ritiene che le ultime determinazioni assunte dal vertice aziendale sono frutto di logiche pressappochiste e, in alcune circostanze, si intravede un rapporto sinergico con una certa politica che mira ad acquisire il consenso con scelte che non hanno nulla a che vedere con l’efficienza e l’efficacia aziendale”. “Si evidenzia, inoltre, – prosegue la nota – che l’abbattimento di alcune risorse accordate dalla Regione Calabria possono pregiudicare i Contratti di Servizio dei settori automobilistico e ferroviario, motivo per cui la crisi potrebbe avere delle azioni devastanti sulla tenuta dell’azienda. Sinistra Italiana Calabria stigmatizza la grave responsabilità da parte della Regione Calabria, la quale ha fatto venire meno le funzioni di controllo del sistema di gestione, non attivando le giuste azioni correttive per mettere in sicurezza l’assetto aziendale. Si ritiene improcrastinabile costituire un nuovo piano aziendale per definire obiettivi e strategie allo scopo di rilanciare la crescita e mettere in sicurezza l’azienda”.

“Alla luce di ciò, Sinistra Italiana Calabria propone quale iniziativa da intraprendere la costituzione di una società mista con il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, al fine di valorizzare l’attuale patrimonio aziendale delle Ferrovie della Calabria e nel contempo realizzare un piano d’azione per il raggiungimento di obiettivi che possano dare prestigio ad una azienda che negli anni ha contribuito allo sviluppo di molte aree della regione. Chiediamo inoltre, in considerazione della gravità dei fatti, al Presidente della Giunta Regionale di avviare una discussione in Consiglio Regionale per definire tempi e azioni da mettere in atto”, conclude.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'inviato
Sotto osservazione l’impianto consortile di Acquaro, Arena e Dasà da cinque anni fermo e quello di Pizzo che vomita in mare di tutto
Segnalata diverse criticità nel Catanzarese. I vigili del fuoco impegnati senza sosta anche in provincia di Cosenza
Nei nosocomi San Giovanni di Dio e Mesoraca i reparti allocati al settimo e al secondo piano. Con guasti frequenti agli ascensori
Dietro il giovane si vedono una persona ferita gravemente a terra e i soccorritori che cercano di aiutarla
E' l'iniziativa dell'organizzazione di volontariato "Basta vittime sulla Strada statale 106"
In questa struttura convergono diverse Unità operative: dalla chirurgia alla oncologia, dalla alla radioterapia alla radiologia
Molte le persone che hanno approfittato del caldo per riversarsi in spiaggia e fare il bagno in un mare dalla temperatura gradevole
I tecnici comunali e le squadre dell'impresa sono a lavoro per approntare le più opportune soluzioni
Sono indagati per favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina. I quattro sono finiti in carcere
Un successo in termini di partecipazione. La soddisfazione degli organizzatori
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved