Emergenza Coronavirus, Cotronei modello vincente

cotronei parco giochi

“Possiamo affermarlo senza timore di essere smentiti: la comunità di Cotronei nel corso dell’emergenza Covid ha saputo costruire un modello vincente.

Con la maggiore esposizione al rischio, ha dimostrato massima capacità di gestione ed equilibrio.” È quanto dichiara il Sindaco Nicola Belcastro sottolineando che “con la fase 2, pronta ad essere inaugurata il prossimo lunedì 4 maggio, con restrizioni meno stringenti, l’obiettivo di tutti dovrà essere quello di non vanificare sforzi e sacrifici e continuare a mantenere lo stesso livello di responsabilità, nell’interesse generale di tutti. Per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza e prevenzione, la Protezione Civile ha consegnato al Comune 1500 mascherine. Si sta provvedendo ad acquistarne il più possibile. Da lunedì 4 – informa il Sindaco – inizierà la distribuzione delle mascherine, nella sala consiliare. Dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle 18.

Con la maggiore esposizione al rischio, ha dimostrato massima capacità di gestione ed equilibrio.” È quanto dichiara il Sindaco Nicola Belcastro sottolineando che “con la fase 2, pronta ad essere inaugurata il prossimo lunedì 4 maggio, con restrizioni meno stringenti, l’obiettivo di tutti dovrà essere quello di non vanificare sforzi e sacrifici e continuare a mantenere lo stesso livello di responsabilità, nell’interesse generale di tutti. Per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza e prevenzione, la Protezione Civile ha consegnato al Comune 1500 mascherine. Si sta provvedendo ad acquistarne il più possibile. Da lunedì 4 – informa il Sindaco – inizierà la distribuzione delle mascherine, nella sala consiliare. Dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle 18.

Saranno consegnate a domicilio per quanti avessero difficoltà negli spostamenti.

L’impegno dell’Amministrazione Comunale continua nel rispetto della tutela e della salvaguardia di tutti. Tra le attività utili a questo obiettivo l’Ente ha promosso la disinfestazione del territorio comunale per due volte. La distribuzione dei bonus alimentari è stata gestita nella massima trasparenza e legalità, sottoponendo le istanze pervenute all’attenzione delle forze dell’ordine e la selezione a quella delle assistenti sociali. Per quanto riguarda i buoni alimentari sono stati spesi in totale 46 mila e 900 euro. I buoni sono stati ripartiti tra 201 famiglie, il totale delle persone assistite è di 565. Sono stati consegnati quasi 300 pacchi d’aiuto ai bisognosi, grazie alle donazioni delle famiglie.

Il Comune – continua il Primo Cittadino – ha avanzato ed ottenuto dall’Asp il prelievo dei tamponi sugli ospiti delle residenze socio- sanitarie e socio-assistenziali presenti nel territorio comunale. Richiesta che si sta evadendo in questi giorni. In materia di tributi – prosegue – il Comune ha sospeso le cartelle esattoriali fino al 31 maggio ed è stata richiesta la riduzione della tassa sui rifiuti per quelle imprese rimaste inattive in questi mesi. Siamo fiduciosi – continua Belcastro – che lo Stato risponda positivamente alle richieste avanzate, nel caso contrario il Comune adotterà le misure necessarie.”

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved