Calabria7

Emergenza Coronavirus, il contagio cresce e il Governo pensa a nuove restrizioni

L’andamento del Coronavirus in Italia non lascia ben sperare in un inverno meno restrittivo. Anzi, il ritorno sopra quota 1 dell’indice Rt, sembra voler spingere il Governo a irrigidire le misure anti contagio a prescindere dalla fascia in cui si trovino le singole regioni. L’esecutivo Conte starebbe pensando di vietare qualsiasi spostamento tra regioni, incluse quelle in fascia gialla, con le solite e ben note eccezioni per lavoro, salute e comprovate necessità. Sempre con autodichiarazione al seguito.

Stop agli spostamenti tra Comuni nelle zone arancioni, salvo quanto appena scritto sopra, ad eccezione dei comuni con meno di 5000 abitanti in cui ci si potrà muovere nei paesi limitrofi nel raggio di 30 chilometri ma comunque mai verso i capoluoghi di provincia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Raoul Casadei non ce la fa contro il Covid: morto a 83 anni il re del liscio

Giovanni Bevacqua

Primo “supermartedì” di Primarie Dem in Usa, testa a testa Biden-Sanders

Danilo Colacino

Crisi di Governo, Conte fatica a trovare i responsabili: più vicine le sue dimissioni

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content