Calabria7

Emergenza coronavirus, Opi: “E’ il momento della responsabilità”

“Lavoro straordinario che ha bisogno del buon senso di tutti poiché gli infermieri fanno doppi turni, lavorano in condizioni estreme, e la sanità sta facendo di tutto per non crollare. Ci si adegua a cambi repentini di modalità di lavoro, poiché cambiano le norme del ministero”. E’ quanto scritto da Ordine delle professioni infermieristiche di Catanzaro in merito all’emergenza coronavirus.

“L’ordine degli infermieri, leggendo la lettera aperta dei colleghi che lavorano in malattia infettive dell’azienda Pugliese Ciaccio, esprimono un enorme rammarico per come gli stessi siano stati giudicati da chi in questo momento di difficoltà estrema non apprezza i grandi risultati avuti. Condividiamo il vostro rammarico carissimi colleghi, e siamo al vostro fianco a testimonianza che la nostra professione in questi momenti difficili diventa ed è diventata ancora di più’ indispensabile. La nostra unione sicuramente darà grandi risultati. Bisogna crederci. Noi apprezziamo il vostro valore professionale ed umano che avete espresso al di la dei personalismi anche per come avete agito. Tutti i cittadini sanno che gli infermieri sono al loro fianco e rispettano chi li aiuta  per ripristinare la salute e quella dei familiari. Questo impegno e’ ancora più lodevole quando si lavora in un sistema sanitario fragile come quello nostro, ma uniti ce la faremo. Noi siamo al vostro fianco a sostenervi e a ringraziarvi per quello che avete fatto e farete”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, ancora emergenza alla discarica di Alli: mezzi in coda (VIDEO)

Matteo Brancati

Omaggio a Pina Bausch, straordinaria settimana di eventi a Catanzaro

manfredi

San Vitaliano, Mons. Bertolone: “Scegliamo insieme verità e legalità”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content