Calabria7

Covid, Occhiuto esulta: “La Calabria è ancora in zona gialla”. In arrivo nuove assunzioni

Calabria zona gialla

“Credo che in Calabria un cambio di passo sia piuttosto evidente. Abbiamo preso possesso dei dossier che erano impantanati nei cassetti da anni e stiamo affrontando e risolvendo una serie di problemi”. Così Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, intervistato a Piazza Montecitorio durante le votazioni per l’elezione del Presidente della Repubblica. “Intanto, ci siamo subito dovuti confrontare con l’emergenza Covid, e anche su questo tema, credo che siamo riusciti a raggiungere degli obiettivi. La nostra Regione – si legge -, che era candidata a diventare zona arancione o addirittura zona rossa, è invece rimasta in zona gialla grazie all’incremento dei posti di terapia intensiva che abbiamo realizzato. Ma anche per altre soluzioni poste, come l’aumento esponenziale delle vaccinazioni, la telemedicina, l’assistenza domiciliare e le dimissioni protette”.

Nuove assunzioni in Sanità

“Nonostante l’emergenza – aggiunge il governatore della Calabria -, stiamo anche programmando il futuro del sistema sanitario regionale. Alcuni ospedali li abbiamo riaperti; il mio auspicio è che rimangano aperti tutti quei presidi di zona che servono alle numerose necessità del nostro territorio. Stiamo finalmente assumendo nuovo personale medico-sanitario. Oggi faremo, ad esempio, un nuovo Dca che assegna materiale tecnologico e attrezzature, perché abbiamo molti ospedali con gravi carenze da questo punto di vista. Stiamo lavorando tanto, come quando si inizia a rassettare, a pulire e a mettere ordine in una stanza che non veniva toccata da anni. Dateci solo il tempo – conclude Occhiuto –, ci stiamo mettendo molta determinazione e questo viene riconosciuto anche dal Governo nazionale”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità in Calabria, replica al vetriolo di Spirlì ad Amalia Bruni: “Continua a dire corbellerie”

Mimmo Famularo

Femminicidi, Pitaro: “Urgono interventi strutturali”

Mirko

M5S: meetup Tirreno cosentino, “Movimento da riorganizzare”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content