Calabria7

Emergenza siccità, i fedeli italiani in preghiera per invocare la pioggia

“O Dio, in te viviamo, ci muoviamo ed esistiamo: donaci la pioggia di cui abbiamo bisogno perché, aiutati dai beni che sostengono la vita presente, tendiamo con maggiore fiducia a quelli eterni”. Recita così l’orazione del Messale Romano. Come scrive il quotidiano cattolico Avvenire, “pregare per la pioggia non solo si può, si deve”. Lo sanno bene i credenti di Brancere, frazione di Stagno Lombardo, che a due passi dal Po hanno recitato il rosario davanti alla “santella”, un particolare tipo di edicola votiva diffusa in Lombardia. Vicino al fiume è anche Sesto Cremonese, dove nella serata di venerdì era prevista una preghiera per la pioggia durante la processione. 

Sempre in Lombardia, a Pieve del Cairo (Pavia) è stata organizzata una processione con il crocifisso ligneo del 1700 che campeggia nella chiesa della Confraternita. La decisione è a suo modo storica: come spiega Avvenire, questo gesto è stato ripetuto solo cinque volte in 200 anni.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Non ti affitto casa perchè meridionale: voi, neri e rom… tutti uguali”

Mirko

Trascinato dalla corrente cade con la moto nel fiume, muore un 33enne

Antonio Battaglia

Traffico illecito di dati personali, smascherata organizzazione criminale anche in Calabria

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content