Emigrazione sanitaria, Guccione: “Ne discuta Consiglio regionale”

guccione 118

Il consigliere regionale calabrese del Pd, Carlo Guccione, ha parlato della situazione che riguarda l’emigrazione sanitaria.

“La drammatica situazione emersa solo oggi sull’emigrazione sanitaria passiva -ha detto all’Agi- dev’essere discussa con urgenza in Consiglio regionale

“La drammatica situazione emersa solo oggi sull’emigrazione sanitaria passiva -ha detto all’Agi- dev’essere discussa con urgenza in Consiglio regionale

E’ stato audito il direttore generale del Dipartimento Salute, Antonio Belcastro, che ha illustrato quello che e’ emerso nella Conferenza delle Regioni in merito all’emigrazione sanitaria passiva”.

Per lo stesso Guccione “la Regione Calabria, solo dopo 4 anni e mezzo dall’inizio di questa legislatura, ha inteso contestare alcuni aspetti dell’emigrazione sanitaria passiva calabrese nei confronti delle altre regioni facendo emergere alcuni evidenti distorsioni”.

“Per esempio e’ stato accertato che alcuni pazienti non residenti in Calabria hanno gravato sull’emigrazione passiva calabrese e, inoltre, migliaia di ricoveri di calabresi in altre regioni sono risultati inappropriati e quindi non potevano essere a carico della sanità calabrese regionale. Dopo una lunga trattativa e’ stato accertato un risparmio di 22 milioni di euro.

Ciò e’ avvenuto dopo quel minimo controllo che il Dipartimento Salute e la Giunta hanno effettuato, ma che dovevano e potevano esercitare in questi quattro anni e mezzo facendo risparmiare almeno 200 milioni di euro”.

Il disavanzo della sanità pubblica al 31 dicembre 2018 era di 215 milioni, già oggi e’ sceso a 120 milioni di euro. Vanno trovati -chiude il consigliere del PD- ulteriori 20 milioni per impedire che, per chiare responsabilità e un pressapochismo dilettantesco la Calabria rischia un’ulteriore penalizzazione per la sanità regionale”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved