Calabria7

Enel Energia, attenzione alla truffa delle bollette non pagate: cosa si rischia

Occhio alle truffe che, purtroppo, stanno caratterizzando anche i primi giorni del 2020.

Questa volta a dover fare attenzione sono tutti gli utenti che hanno ricevuto (o stanno ricevendo) ‘false’ mail di Enel Energia. Approfittando del nome dell’azienda che gestisce la corrente elettrica domestica, i malintenzionati inviano delle mail riferite ad alcune bollette non pagate con questo messaggio:

“Gentile Cliente,
abbiamo notato una fattura non pagata sull’ultima fattura № 02003445489738901-Scadenza-25/12/2019 di 49,67 € la società ENEL informa che il servizio energia sarà sospeso dal 31/12/2019. Per risolvere questo problema inviamo nuovamente la fattura
Cordiali saluti, Enel Energia”.

La cosiddetta mail phishing, che potrebbe allarmare l’ignaro cittadino, però non è solo pericolosa all’apparenza., Infatti, una volta cliccato il messaggio, automaticamente sul vostro computer si scaricherà un virus in grado di rubare dati bancari e personali con tutte le conseguenze del caso.

Il consiglio è di non cliccare su queste false mail anche perché l’azienda per la corrente elettrica non invia mai comunicazioni importanti attraverso mail o messaggio SMS.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus: Odontoiatri di Catanzaro attivano raccolta fondi

Matteo Brancati

Cinquefronti, Comune organizza la “Festa dei nonni”

Matteo Brancati

Scuola, in arrivo fondi per 3,4 milioni di euro. Melicchio (M5S): “Interventi importanti”

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content