Calabria7

Episodio di razzismo in ospedale, paziente rifiuta le cure di un medico camerunense

razzismo ospedale

Un episodio di razzismo si è verificato ieri al Pronto Soccorso di Lignano Sabbiadoro, la città balneare in provincia di Udine, dove un uomo ha rifiutato di farsi visitare da un medico solo perché di origine camerunense.

Non solo, secondo quanto si è appreso, il medico è stato anche apostrofato con epiteti e frasi offensive e di chiaro contenuto razzistico.

Il fatto è rimbalzato sui social, in particolare su Twitter, dove è stato rilanciato più volte. Non risulta al momento che il medico oggetto di aggressione verbale abbia presentato denuncia alla locale stazione dei Carabinieri. L’episodio, comunque, ha destato numerose reazioni di indignazione, da quelle di semplici cittadini, fino a quelli di esponenti della politica locale e nazionale. (ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rubate le reliquie di Papa Giovanni Paolo II a Spoleto

Maurizio Santoro

Coronavirus, muore 17enne: non rispettato distanziamento sociale

Andrea Marino

“Con il presidenzialismo Mattarella dovrebbe dimettersi”: è bufera su Berlusconi

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content