Calabria7

Era stato catturato su mandato di arresto europeo: esce dal carcere un 48enne nel Cosentino

Arrestato su mandato di cattura europeo, revocata la misura della custodia in carcere. Così ha stabilito la Corte di Appello di Catanzaro all’esito dell’udienza durante la quale si è svolto anche l’interrogatorio di garanzia nei confronti del 48enne, M. T., polacco dimorante in Italia da alcuni anni, difeso dall’avvocato Raffaele Meles del Foro di Castrovillari.

L’uomo è stato arrestato giovedì scorso, 9 settembre, dai Carabinieri di Cariati e condotto nel carcere di Castrovillari, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. L’accusa nei suoi confronti è di aver commesso reati di diversa natura per poi sottrarsi all’Autorità della propria nazione.

La Corte di Appello ha condiviso le argomentazioni della difesa, ritenendo, in attesa della definizione del procedimento, di disporre i domiciliari. Informati il Ministro della Giustizia e il Ministro dell’Interno.

LEGGI ANCHE | Reati contro il patrimonio e la persona: catturato in Calabria un 48enne ricercato in tutta Europa

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, messaggio alla stazione di Paola per chi arriva da zone rosse

manfredi

Vaccino anti-Covid, annullate le fasce d’età. Al via le prenotazioni dai 12 anni in su

Damiana Riverso

“No Surrender”, oltre 100 moto portano regali a bimbi in pediatria

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content