Calabria7

Erica e troupe di Striscia aggredite nel Cosentino

aggressione a Erica senza k di striscia la notizia

Nuovo caso di intolleranza alla libera attività dei giornalisti calabresi. Dopo le gravissime minacce alla giornalista Crispo della TG Calabria (caso del parco acquatico di Rende) una vera e propria aggressione fisica è stata compiuta a S. Marco Argentano (Cosenza) ai danni di Erica Cunsolo, Luca Abete e tutta la troupe di Striscia La Notizia che stavano documentando un presunto caso di auto taroccate.

“Le minacce fanno più male degli schiaffi” – ha dichiarato Erica – “mi hanno detto che se il servizio andrà in onda mi verranno a prendere sotto casa e questo fa davvero paura”.

Il servizio completo, o quello che resta delle immagini, visto che sono state distrutte parecchie attrezzature, andrà in onda su “Striscia la Notizia” di lunedì 15 Giugno su Canale 5.

Qui di seguito il videoracconto di Erica.

Paura a Cosenza per Erica senza K e Luca Abete che sono stati picchiati durante un servizio. Cliccate qui per ascolta le parole di Erica Senza Khttps://www.striscialanotizia.mediaset.it/news/erica-senza-k-e-la-sua-troupe-aggrediti-a-san-marco-argentano-cs-ecco-cosa-e-successo_10112.shtml

Pubblicato da Striscia la notizia su Domenica 14 giugno 2020

 

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Garanzia giovani e dote lavoro, stato di agitazione in Calabria

manfredi

Il terrorista Cesare Battisti trasferito nel carcere di Rossano

Giovanni Bevacqua

Incendio a Squillace, il sindaco Muccari invita a non uscire di casa (VIDEO)

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content