Esami indimenticabili anche nelle scuole di Cosenza

esami di stato telesio

Che gli esami di Stato 2020 passeranno alla storia a causa del Covid è un fatto ormai assodato.

Anche la provincia di Cosenza ha visto i suoi maturandi iniziare l’unica prova, quella orale, prevista per l’anno scolastico 2019/2020.

Anche la provincia di Cosenza ha visto i suoi maturandi iniziare l’unica prova, quella orale, prevista per l’anno scolastico 2019/2020.

Le scuole superiori del capoluogo, così come quelle di tutto il territorio bruzio, hanno visto entrare i giovani a scaglioni per sostenere gli esami di maturità.

Bardati di mascherina, così come i docenti delle Commissioni che sono tutti interni alla scuola tranne il presidente, hanno iniziato il loro esame.

Dentro con loro poteva assistere solo una persona. In tanti hanno scelto la mamma, molti gli amici di sempre.

In pochi ad assistere agli esami fuori scuola

Dal Liceo classico Bernardino Telesio, nel centro storico, passando per il Magistrale e Artistico del quartiere Rivocati per arrivare a via Popilia dove ci sono gli scientifici Fermi e Scorza.

esami carmine bartoletti
Carmine Bartoletti è fra i primi ad aver sostenuto l’orale al Classico

E poi l’Industriale Monaco, la Ragioneria Pezzullo e nelle altre zone della città dove sono collocati gli altri istituti professionali le scene sono tutte uguali: dentro i compagni di classe a fare gli esami, fuori i prossimi alunni che dovranno affrontare la prova.

Il colpo d’occhio che colpisce subito questi esami di Stato 2020 è proprio l’assenza delle persone fuori.

Mancano, soprattutto, i galoppini che aspettano che esca la traccia del compito di italiano dalla scuola per poi portarla ai genitori iper apprensivi che cercano di aiutare i figli rinchiusi dentro.

Gli auguri di Iacucci

A loro sono arrivati anche gli auguri del presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci.

«A voi va un grande in bocca al lupo – ha detto il numero uno di Palazzo del Governo – Si riparte da qui dopo un anno scolastico davvero difficile. In pochi credevano che oggi si sarebbero potuti svolgere gli esami in presenza e un grazie va anche a tutti i dirigenti, gli insegnanti, i collaboratori scolastici e il personale di segreteria che in questi giorni ha lavorato e dato il massimo per potervi accogliere al meglio».

Gli abbracci nella notte prima degli esami

I giovani che affrontano in questo strano giugno gli esami di maturità si perderanno molte cose che altri hanno vissuto ma, indubbiamente, i giovani cosentini ricorderanno questi giorni per sempre.

Come ricorderanno la notte prima degli esami dove, in molti, si sono incontrati clandestinamente, abbassandosi la mascherina, per darsi un abbraccio affettuoso prima della prova orale.

fr. cang.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Le sue condizioni sono apparse da subito gravissime per una probabile embolia polmonare. Ricoverata nel reparto di rianimazione, la donna è morta nel pomeriggio
L'ex portavoce di Conte attaccato da Augusto Proietti sui social per "aver fatto multare due metri quadri di banco"
Solo un punto, invece, per le altre calabresi presenti nel girone
L'auto con a bordo la famiglia ha sbandato andando a sbattere violentemente contro le protezioni autostradali
C'è voluta una ruspa per poterlo spostare. La carcassa è stata portata via da una maxi squadra
Serie B
Tre punti pesantissimi per le Aquile, che volano a 48 punti ipotecando di fatto i playoff
Non c'è ancora un bollettino medico ufficiale, ma la prima diagnosi sarebbe questa
Dietro l'operazione di spionaggio ci sarebbe Pasquale Striano, luogotenente della Guardia di Finanza
Figlio di Pantaleone Mancuso, alias "L'ingegnere", il collaboratore di giustizia si sfoga ai microfoni di TV7: "Nessuno ti aiuta. Sono da solo con la mia bambina. Mi fanno pagare tutto"
Dopo gli attacchi rivolti alla magistratura, dure replica dell'Associazione nazionale Magistrati: "Convinta e piena solidarietà ai colleghi"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved