Calabria7

Esclusiva C7: fra poco “uscita pubblica” di Jasmine Cristallo, forse “pugnalata alle spalle”

di Danilo Colacino – Non ci sta la pasionaria di Sinistra, leader delle Sardine di Calabria, Jasmine Cristallo. Si sente offesa, delusa, tradita per alcuni attacchi via social definiti ‘gratuiti’ e strumentali, ricevuti per giunta proprio da una parte che considerava molto vicina a sè e fra poco lo ‘urlerà’ in un paio di video. Senza infingimenti, come sua abitudine, del resto.

Un’uscita pubblica, per così dire, per far capire la delusione di chi come lei, impegnata in prima fila nei maggiori consessi televisivi nazionali e non solo, si sia improvvisamente accorta di non avere il seguito – e soprattutto il sostegno – di quanti riteneva amici. Ma l’amicizia, si sa, in politica come purtroppo nella vita è merce rara e spesso ‘velata’ da interessi. O, magari, arma in mano ai soliti  ‘leccaculo’ che propinano ‘a buon mercato’ la verità di comodo che il fesso di turno (quello facile alle ingannevoli adulazioni) vuole sentirsi dire.

Ma lei non si… vende, nemmeno per poltrone di lusso. Donna, madre, compagna (incredibilmente del consigliere comunale dimissionario da Palazzo De Nobili di Cambiavento, Gianmichele Bosco, con lo stesso Movimento che probabilmente l’ha spesso ferita) e persona impegnata nella società, la Cristallo conduce una battaglia scevra da condizionamenti e compromessi. Ecco perché si indigna se qualcuno la attacca, forse ritenendola una ‘minaccia’ per un seggio in Parlamento.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Costringe minorenne a fare sesso, arrestato catanzarese

Andrea Marino

I Quartieri: nuovi delegati territoriali

manfredi

Fiducia rinnovata all’on. Invernizzi (Lega): altri 3 anni in carica

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content