Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Esperienze fuori dalle aule per combattere la dispersione scolastica (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi

Presentato un bando “Fare scuola fuori dalle aule ” finanziato dai Por per offrire ai ragazzi delle aree interne l’opportunità di fare esperienza per combattere la disperazione scolastica . Diamo l ‘ opportunità a questi studenti di fare esperienze con dei veri e propri soggiorni fuori dalla loro realtà quotidiana  ” Tante le adesioni, l’ auspicio è di non vedere scuole alle quali viene rifiutato un progetto per piccoli errori.  Oggi illustriamo il bando affinché ogni errore possa essere evitato”.
Nel corso della riunione operativa, alla quale erano presenti molti stituti scolastici potenzialmente beneficiari, sono stati illustrati gli obiettivi e le caratteristiche dell’avviso pubblico che destina circa 3,5 milioni di euro del POR Calabria 2014/2020 per la realizzazione di itinerari didattici integrativi e flessibili da svolgersi in modalità prettamente laboratoriale (campo scuola).

Scopo del bando è quello di contrastare la dispersione scolastica nelle aree della Calabria con maggiore vulnerabilità ed ha già coinvolto, nelle due precedenti edizioni, oltre 8 mila studenti. L’annualità 2019, in particolare, si rivolge alle scuole statali primarie e secondarie ubicate nei Comuni beneficiari della Strategia per le Aree Interne (S.R.A.I.) come disposto dalla Delibera 215 del 05.06.2018.

Le domande di contributo, e la relativa documentazione, possono essere inviate fino al giorno 1 ottobre 2019.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Celia: “Abramo spieghi perché dimentica lavoratori Amc e Catanzaro Servizi”

manfredi

Teatro Comunale Catanzaro: su il sipario!

Mirko

Caldo, Coldiretti: “Acquisti frutta e verdura +20%”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content