Calabria7

Esplode radiatore del termosifone, bimba ustionata nel Catanzarese

morto un atleta-alt

Una bambina di otto anni è rimasta ferita a causa dello scoppio di un radiatore del termosifone.

Il fatto – come riportato dalla Gazzetta del Sud – è accaduto in provincia di Catanzaro, nel comune di Centrache. Nell’esplosione è rimasto ferito anche il papà, trasportato in ospedale a Soverato, mentre la bimba, che ha riportato ustioni in diverse parti del corpo, è stata trasferita al Centro specializzato di Bari. Da indagare le cause dello scoppio del radiatore.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Contrasto agli illeciti nel comparto agroalimentare, un’impresa denunciata nel Reggino

Antonio Battaglia

Regionali, Salvini: “Il voto dei calabresi è fondamentale” (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati

Tutto pronto per il “Sellion Motion Village”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content