Calabria7

Esplode un ordigno artigianale in Algeria: cinque civili sono rimasti uccisi

Cinque civili sono rimasti uccisi e tre feriti nell’esplosione di un ordigno artigianale al loro passaggio, nella regione algerina di Tebessa, nell’est del Paese. Lo rende noto il ministero algerino della Difesa in un comunicato in cui si informa inoltre l'”eliminazione” di un jihadista nella vicina regione di Khenchela.

Non è tuttavia stato indicato un legame fra i due episodi. (ANSA).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Insieme per le demenze” a Settingiano con Ra.Gi.

manfredi

Conflenti, la scuola definita “villa bunker” fa infuriare i genitori

Danilo Colacino

Cosenza, inaugurazione nuova piazza Tommaso Campanella

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content