Calabria7

Euro 2020: Italia qualificata con 3 turni d’anticipo

L’Italia si qualifica agli Europei 2020 con tre turni di anticipo. La Nazionale di Roberto Mancini, allo stadio Olimpico di Roma, ha battuto la Grecia 2-0 (0-0) in una partita del Girone J e stacca il pass continentale quando mancano ancora tre partite da giocare.

Al 18′ del secondo tempo, Jorginho spiazza Paschalakis e realizza il rigore concesso per fallo di mano di Andreas Bouchalakis.

Il raddoppio al 33′ del secondo tempo con Bernardeschi. Riceve, s’accentra e con un sinistro da fuori area (deviato) sorprende Paschalakis.

”Bravissimi. Primo tempo non benissimo, troppa frenesia. Ripresa migliore – ha detto Roberto Mancini al termine della partita – poi dopo il gol sono venute altre occasioni”.

Alla fine si è sciolto in favore di Barella, come da previsioni, l’unico dubbio lasciato aperto dal ct alla vigilia di Italia-Grecia. Nelle formazioni ufficiali, il ct azzurro ha scelto una difesa con D’Ambrosio, Bonucci, Acerbi e Spinazzola; a centrocampo, l’interista compone una linea a tre con Jorginho e Verratti. Davanti, Immobile al centro dell’attacco con Chiesa e Insigne.

La nazionale ha giocato con l’insolita divisa verde.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Manca insegnante sostegno, via da scuola

Mirko

Assalto a portavalori, sparato vigilante

Mirko

Incidenti, scontro tra auto: 2 morti e 4 feriti

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content