Europee, le liste di Michele Santoro e Stefano Bandecchi rischiano l’esclusione. Ecco perché

Altre liste sub judice sono quelle di Forza Nuova, Partito Animalista – Italexit e Democrazia Sovrana Popolare

Ci sarebbero problemi per la lista “Pace Terra Dignità” nella circoscrizione Isole presentata da Michele Santoro per le Europee. A confermare problemi legati ai certificati elettorali collegati alle firme depositate è il segretario cittadino di Rifondazione Frank Ferlisi che si è speso insieme ai volontari per raccogliere le firme necessarie. Come era stato riferito da Michele Santoro erano state raccolta 17 mila firme autenticate e di queste 15.333 corredate da certificati elettorali. “Effettivamente – dice Frank Ferlisi – ci sono dei problemi relativi ai certificati elettorali dei sottoscrittori negli atti separati. La nostra è stata una corsa contro il tempo per raccogliere le firme. La fretta potrebbe avere giocato qualche brutto scherzo, ma siamo fiduciosi: aspettiamo il responso definitivo dell’ufficio elettorale”. La lista al momento è ancora al vaglio dell’ufficio elettorale presso la Corte d’appello di Palermo.

A rischio anche la lista di Stefano Bandecchi

A rischio anche la lista di Stefano Bandecchi

Altre liste sub judice sono quella di Forza Nuova, Alternativa Popolare, Partito Animalista – Italexit e Democrazia Sovrana Popolare. Si attendono i responsi ufficiali. “Ciò che sta avvenendo è degno dei peggiori regimi, si sta cercando, da parte della maggioranza di governo e attraverso modifiche di legge scritte malissimo, di impedire ad una fascia di elettori la propria espressione di voto. Si stanno violentemente e arrogantemente comprimendo i diritti democratici”. E’ quanto viene sottolineato in una nota di Alternativa Popolare di Stefano Bandecchi che ha convocato una conferenza stampa “alla luce del preoccupante e pericoloso corto circuito istituzionale ed interpretativo che ha causato l’ammissione della Lista di AP nella circoscrizione Meridionale, mentre non è stata ammessa in altre circoscrizioni, nonostante una fondamentale nota chiarificatrice del Viminale, citata dalla Corte di Appello nelle motivazioni di ammissione, che pare nessuna altra Corte abbia ritenuto di tenere in conto, omettendone la ragione”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved