Calabria7

Evadono da domiciliari e feriscono uomo con catena, arrestati

arresti reggio

Erano stati posti agli arresti domiciliari, i due fratelli S.E., 40 anni, e S.F., 38 anni, ma sono evasi e sono rimasti coinvolti in una rissa, nel corso della quale si è anche registrato un ferito.

I fatti si sono svolti a Rossano Marina, nel territorio di Corigliano-Rossano (CS). I due fratelli, lasciata la loro dimora, hanno aggredito con una catena un uomo ed una donna per motivi passionali. S.F., che era stato il compagno della donna, non aveva mai accettato che questa convivesse con l’uomo che, nella rissa, è poi rimasto ferito. La polizia ha poi rintracciato i due fratelli e li ha arrestati. I due adesso sono accusati entrambi dei reati di evasione dagli arresti domiciliari ed il quarantenne anche per lesioni personali. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, Magorno: “Fare chiarezza su stagione estiva”

Matteo Brancati

Coronavirus, bimbo positivo ad Acri: il sindaco chiude la scuola dell’infanzia

Antonio Battaglia

Minacce e aggressioni nei confronti della moglie, arrestato un 75enne a Cutro

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content