Calabria7

Evasione a Cosenza, Sinappe: “Un solo agente per tre cortili”

In merito all’evasione del detenuto extracomunitario avvenuta stamane alla Casa Circondariale di Cosenza di registra anche la reazione del segretario regionale Si.N.A.P.Pe. Roberto Magro.
“Non sono ancora chiare le dinamiche , che hanno permesso la fuga facendo perdere la tracce– spiega Magro, ma il detenuto sembra aver scavalcato il muro di cinta eludendo la vigilanza in quella zona dove opera una sola unità in servizio per tre cortili passeggi.
E’ d’obbligo ragionare sulle condizioni in cui opera il personale di Polizia Penitenziaria – prosegue il Segretario Reginale Si.N.A.P.Pe – si continuerà a parlare di questi fatti fin quando lo Stato non si deciderà ad investire risorse concrete sul tema della sicurezza.
L’innovazione delle filosofie alla base del sistema custodiale evidentemente non può sostituire l’opera dell’uomo per cui i continui tagli alle dotazioni organiche non consentono di rispondere all’emergenza che quotidianamente ci si trova ad affrontare. E’ ora – conclude Magro –  di prenderne atto!”
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pedina l’ex moglie anche in palestra, arrestato

Matteo Brancati

Auto perde controllo e si ribalta, 20enne in ospedale a Lamezia

Mirko

Terribile incidente sull’A2, auto perde il controllo e si ribalta: due feriti

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content