Calabria7

Ex cinema Orso, parte la riscossione coattiva delle somme dovute

In seguito alla scadenza dei termini per il pagamento degli arretrati Tosap da parte della proprietà dell’ex cinema Orso, nel quartiere Lido, l’ufficio servizio finanziari del Comune, su input del sindaco Abramo, ha fatto partire gli avvisi di accertamento per l’applicazione delle sanzioni con interessi.

La procedura avviata dagli uffici municipali si riferisce a quattro annualità arretrate (dal 2013 al 2017) che avrebbero dovuto essere pagate o, comunque, per le quali si sarebbe dovuto presentare ricorso, entro il termine di 60 giorni, presso la commissione tributaria. Niente di tutto ciò risulta essere stato fatto.

La prossima fase verrà avviata a breve, probabilmente già nella prossima settimana, e riguarda la riscossione coattiva delle somme dovute tramite la Soget, la società che se ne occupa per conto del Comune.

Nel caso in cui non dovesse essere possibile il recupero della somma indicata, verrà avviata la procedura esecutiva del pignoramento presso terzi.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Catanzaro, piazza piena contro la mafia: “Siamo tutti Gratteri” (VIDEO)

manfredi

Abate (M5S): “Allo studio Frecciargento Sibari-Roma”

Carmen Mirarchi

Emergenza Covid, dalla Regione 4,5 milioni per la ricerca

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content