Calabria7

Export, aziende catanzaresi attese a Colonia e Marsiglia

Il progetto “Catanzaro Food Tasting Event & B2B Meetings” è stato organizzato e promosso dalla CCIAA di Catanzaro e dal Settore Internazionalizzazione della Regione Calabria.

Si terrà il prossimo 21 novembre a Colonia il secondo dei tre eventi di promozione dei prodotti tipici calabresi promosso dalla Camera di Commercio di Catanzaro di concerto con il Settore Internazionalizzazione della Regione Calabria nel contesto del Programma Attuativo per l’Internazionalizzazione 2017/2018. L’iniziativa, inclusa nell’ambito della “Catanzaro Food Tasting Event and B2B Meetings”, sarà preceduta da una sessione di incontri b2b grazie alla collaborazione delle Camere di Commercio italiane in Germania e Francia. Il successivo appuntamento si terrà a Marsiglia il 9 dicembre prossimo dopo quello tenutosi a Zurigo nelle scorse settimane, in cui le imprese catanzaresi hanno riscosso particolare successo.

«Le sei aziende che prenderanno parte, in maniera del tutto gratuita, all’iniziativa, avranno l’occasione concreta di entrare in contatto con parecchi imprenditori internazionali fortemente interessati all’introduzione dei prodotti tipici calabresi nei propri mercati di riferimento.

Si tratta di un’altra delle possibilità che annualmente mettiamo a disposizione delle nostre aziende affinché abbiano l’occasione di proiettarsi sui mercati internazionali, occasioni che si inseriscono nella strategia complessiva di sviluppo dell’export locale. Proprio sull’export, in Calabria, abbiamo la necessità di incrementare significativamente i volumi: i numeri, nel contesto Italia, sono certamente poco entusiasmanti, sebbene l’economia globale in cui ci troviamo imponga di guardare ben al di là dei confini geografici della nostra regione per avere.

I nostri prodotti sono capaci di intercettare il gusto di milioni di potenziali clienti fuori dalla Calabria, l’obiettivo della Camera di Commercio è quello di mettere le imprese locali nelle condizioni di poter raggiungere quei potenziali clienti», ha sottolineato il presidente Daniele Rossi. Secondo il Presidente della Regione Mario Oliverio, «anche questo progetto rientra nella più ampia strategia di internazionalizzazione che abbiamo messo in campo conseguendo ottimi risultati nel turismo e nell’export dell’agroalimentare; altro obiettivo è stato quello di  promuovere la cultura, il territorio e la storia della  Calabria, facendo leva, soprattutto, sulla Dieta Mediterranea, sullo slow life dei nostri borghi  e sull’enogastronomia di eccellenza e questi progetti ne sono la più ampia espressione».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Carrefour firma doppio accordo, nuovi punti vendita in Calabria

Mirko

Export, presidente Camera Commercio Catanzaro a Hong Kong

Mirko

Coldiretti, miele: sofferenza api e cambiamenti climatici causano bassa produzione

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content