Calabria7

Fabbricato in costruzione abusivo nel Crotonese sequestrato, una denuncia

I carabinieri della stazione di Cirò hanno sequestrato un fabbricato in costruzione in località Santa Focà, un agglomerato di case sparse in un’area agricola priva di opere di urbanizzazione, all’interno della ZPS (zona di protezione speciale) Marchesato e fiume Neto della rete Natura 2000. Gli accertamenti avviati presso l’ufficio tecnico comunale hanno fatto emergere che il manufatto era del tutto privo di titoli abilitativi legittimanti l’edificazione.
Il titolare dell’area, un artigiano quarantenne originario di Strongoli, è stato denunciato per violazioni alla normativa edilizia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bovalino, malore in mare: uomo soccorso da Guardia Costiera

Matteo Brancati

Catanzaro, auto in fiamme in galleria

manfredi

Illeciti all’Arpacal, reati prescritti per quattro ex dirigenti regionali

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content