Far west sulla strada statale 131, tre feriti durante l’assalto ad un portavalori

La banda di malviventi che avrebbe bloccato la carreggiata con un'auto in fiamme, non ha esitato a estrarre le armi e sparare contro il mezzo
portavalori sassari

Tre persone sono state ferite da colpi d’arma da fuoco stamane sulla strada statale 131 – in provincia di Sassari – durante l’assalto ad un portavalori. Attorno alle ore 8:00 un blindato della Mondialpol è stato intercettato all’altezza del bivio per Giave da un commando di banditi che l’ha bloccato e ha sparato. I feriti sono due uomini, colpiti a una gamba, e una donna, raggiunta a un’ascella, tutti soccorsi dal personale sanitario del 118. Nessuno di loro, secondo fonti sanitarie, sarebbe in pericolo di vita. Tuttora in corso le ricerche dei rapinatori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia di Stato, con gli agenti della Stradale.

La ricostruzione

La ricostruzione

Un’auto è stata incendiata e il traffico sulla strada statale 131, la principale arteria della Sardegna, è bloccato in entrambe le direzioni all’altezza del km 170,600. Sul posto sono stati inviati gli uomini dell’Anas per consentire al più presto la riapertura alla circolazione. I banditi che stamane attorno alle 8 hanno assaltato a mano armata un portavalori della Mondialpol hanno bloccato la strada statale 131 con un furgone e un’auto, poi incendiati sulla corsia di marcia in direzione Cagliari.

La fuga

I carabinieri del Comando provinciale di Sassari sono impegnati nei rilievi all’altezza del bivio per Giave, anche per capire quali armi siano state usate per aprire il fuoco contro le guardie giurate. Ancora non è chiaro se la rapina sia riuscita. Il commando ha sparato contro i vigilantes: due sono rimasti feriti a una gamba e trasportati in ospedale dal 118. Per terra sono rimasti i bossoli. Un fumo nero si è levato dalla SS 131 mentre i due mezzi bruciavano. I banditi sono riusciti a fuggire con un’auto d’appoggio.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved