Fare per Catanzaro: “Mancano i loculi nel cimitero, si prega non morire”

I posti al cimitero sono esauriti? Allora i cittadini dovranno fare lo “sciopero della morte”. 
E’ quanto denunciato in una nota dal Gruppo consiliare di Fare per Catanzaro.
E’ quanto denunciato in una nota dal Gruppo consiliare di Fare per Catanzaro.
“Preso atto che i loculi del cimitero comunale sono esauriti, – scrivono i consiglieri comunali – si invitano i residenti a non morire in attesa che l’amministrazione comunale si attivi alla loro costruzione” firmato “il vostro buon padre creatore”.
“Si tratta ovviamente di una provocazione  – per sollevare l’attenzione su un problema serio”.
Già, perché a Catanzaro i loculi sono ormai quasi esauriti: rimangono solo le sepolture in terra e la zona per le cremazioni.
Come possono fare i nostri anziani per andare a fare visita ai loro congiunti defunti se dovranno essere trasferiti nei cimiteri vicini?
Serve un ampliamento del cimitero, o iniziare a pensare alla realizzazione di uno nuovo, per sopperire ad urgenti ed inderogabili necessità di reperimento di nuovi loculi cimiteriali, a causa dell’esaurimento dei disponibili, e quindi si rende necessario appaltare nell’imminente lavori urgenti per la realizzazione di nuove nicchie cimiteriali In attesa di una risposta a queste domande i residenti di Catanzaro possono seguire il consiglio che faremo apporre sul cartello, per evitare problemi”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il sisma è stato segnalato a una profondità di 88 chilometri. Non si ha notizia di danni a cose o persone.
L’uomo è precipitato dopo essersi staccato dal gruppo che guidava per andare a verificare un percorso. I quattro clienti hanno dato l'allarme
Il primo cittadino denuncia danni alle coltivazioni e minacce all'incolumità delle persone, problemi che perdurano da 30 anni
L’iniziativa del Coordinamento delle Camere penali della Calabria che avverrà simultaneamente in tutte le aule di udienza dei tribunali
Il progetto si inserisce all’interno della politica per la riduzione dell’impatto ambientale sulle attività portuali
La vettura condotta dalla vittima è stata trascinata dallo smottamento, provocato dalle forti piogge abbattutesi nella zona
Un’indagine del New York Times rivela che le foto pubblicate ricompaiono su gruppi Telegram dove uomini condividono le loro fantasie sessuali
Indagato dalla Procura della Repubblica di Napoli, l’ex dirigente dem è coinvolto nell’inchiesta sulla riqualificazione al Rione Terra
I poliziotti sono stati al Liceo delle Scienze Umane “G.V. Gravina”, dove hanno affrontato il tema della violenza di genere
Il presidente campano ha ricevuto il procuratore di Napoli: “Piena collaborazione nell’interesse di tutto il Mezzogiorno”
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved