Calabria7

Conte: “Se i dati lo consentono, apertura anticipata per alcune attività”

Faq Governo

Il premier Giuseppe Conte annuncia una possibile riapertura anticipata di tutte le attività all’interno delle regioni italiane, anche se tutto dipenderà dai dati dei prossimi giorni.

Il presidente del Consiglio, al “Fatto Quotidiano”, afferma: ” Ora ci sono soglie definite di allarme, dunque possiamo studiare un’eventuale apertura anticipata di ulteriori attività con differenziazioni geografiche. Ovviamente in presenza di un protocollo di sicurezza per spazi, ambienti e attività, si potrà decidere di aprire prima del previsto centri estetici, parrucchieri, ma anche teatri”. Successivamente lo stesso Conte parla anche delle attività sportive e di una possibile ripresa dalle prossime settimane: “Bisogna avere un quadro condiviso sulla questione e, in tal senso, saranno convocati dal governo anche il mondo dello sport e del calcio sempre tenendo presenti le raccomandazioni del Comitato tecnico-scientifico”. Il 18 maggio, dunque, fine della prima parte della Fase 2, potrebbero alzare la saracinesca altre attività.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Primarie per il candidato sindaco di San Giovanni in Fiore

Francesco Cangemi

Laghi di Sibari: nessun blocco ai lavori del canale degli Stombi

Carmen Mirarchi

Scomparsa Santelli, la Giunta regionale: “Ha lasciato un vuoto incolmabile”

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content