Calabria7

Fase 2, Pd Calabria: “Noi estranei a ordinanza Santelli”

asp cosenza

“Se qualche consigliere regionale ha condiviso o persino proposto l’ordinanza della Santelli sulla riapertura dei bar, ristoranti e pizzerie dicesse chiaramente che il Pd non c’entra nulla”. Lo afferma Domenico Bevacqua, capogruppo Pd in consiglio regionale Calabria.

Nei prossimi giorni faremo comunque chiarezza, non lasciando alibi a nessuno. Il PD è unico”. ​

Fase 2: Pd, Santelli difende la Lega e non calabresi

La Santelli deve esser convinta di aver vinto un casting e non le elezioni regionali. Continua a imperversare in televisione mentre diserta le sedi istituzionali dove Governo e Regioni decidono come ripartire”. Lo dichiara il commissario regionale del Partito Democratico della Calabria Stefano Graziano.
“Siamo l’unica regione che non ha partecipato alla riunione del coordinamento. La Calabria è stata sacrificata sull’altare politico di Matteo Salvini, si pensi che la Santelli è andata ben oltre le disposizioni di un leghista doc come Zaia. I calabresi non meritano questo, non meritano un inutile braccio di ferro sulla salute dei calabresi. Bene farà il governo a impugnare questa scellerata ordinanza”, conclude l’esponente dem.
Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dl Scuola, D’Ippolito (M5s): “Subito accesso universale a internet”

Matteo Brancati

L’editoriale, Regionali: la nemesi del Cav che impone agli alleati la “dittatura della minoranza”

Danilo Colacino

“Sui fondi Ue avevamo visto bene”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content