Calabria7

Fase 2, Provenzano: “Sbloccati 300 milioni Fondo Insfrastrutture”

Provenzano

“Grazie a questi trecento milioni le amministrazioni locali potranno investire subito per garantire servizi sociali e spazi pubblici, anche con piccoli interventi che contribuiscono a rilanciare, soprattutto dopo la pandemia, l’economia locale e la qualità della vita”.

Lo ha dichiarato il Ministro Provenzano, a margine dei lavori della Conferenza Stato Regioni in merito allo sblocco dei trecento milioni di euro del Fondo infrastrutture sociali per i Comuni del Sud. E’ arrivato il via libera al decreto che ripartisce 75 milioni annui, dal 2020 al 2023, direttamente alle amministrazioni locali del Mezzogiorno, privilegiando le città medie e piccole, per nuovi interventi, manutenzioni straordinarie, su scuole, strutture e residenze sanitarie, edilizia sociale, beni culturali, impianti sportivi, arredo urbano, verde pubblico, e altri ambiti della vita sociale. “Il decreto mette al centro i Comuni, e finalmente riconosce risorse adeguate anche ai piccoli e piccolissimi per prendersi cura delle persone e delle comunità, in ragione delle fragilità troppo spesso ignorate da un’azione pubblica che non deve più fare parti eguali tra diseguali”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cz Lido sul lungomare di Catanzaro, FdI: eliminarla subito

manfredi

Sanità, Regione rinnova incarico a Pacenza

Matteo Brancati

Vibo, Mangialavori (FI): “Grassi mancherà a questo territorio”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content