Fase 2, Sileri: ‘Dal 1° giugno possibilità di spostarsi da una regione all’altra”

"L'emergenza Covid non è finita, dobbiamo essere pronti con le vaccinazioni"

“Penso che dal primo giugno ci sarà possibilità di spostarsi da una regione all’altra. E secondo me sarà possibile uscire anche dalla Lombardia”. Lo ha detto Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, a ‘Circo Massimo’ in onda su Radio Capital.

“Dal 18 maggio -ha proseguito Sileri- faremo un passo avanti e di questo ne sono sicuro e per fine mese ci sarà maggiore libertà”. Al momento, “ci sono 12 regioni che hanno meno di 12 infetti. Ovviamente non posso garantire oggi la libertà del movimento fra diverse regioni perché è un momento di osservazione; è una fase 2 molto iniziale. È come se all’Italia fosse stata data una lettera di dimissioni dopo una brutta malattia, adesso vive un periodo di convalescenza di due settimane. Adesso è un momento di osservazione e di preparazione. Noi, tuttavia, dobbiamo essere pronti a non farci prendere alle spalle da eventuali altri contagi”.

“Dal 18 maggio -ha proseguito Sileri- faremo un passo avanti e di questo ne sono sicuro e per fine mese ci sarà maggiore libertà”. Al momento, “ci sono 12 regioni che hanno meno di 12 infetti. Ovviamente non posso garantire oggi la libertà del movimento fra diverse regioni perché è un momento di osservazione; è una fase 2 molto iniziale. È come se all’Italia fosse stata data una lettera di dimissioni dopo una brutta malattia, adesso vive un periodo di convalescenza di due settimane. Adesso è un momento di osservazione e di preparazione. Noi, tuttavia, dobbiamo essere pronti a non farci prendere alle spalle da eventuali altri contagi”.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il primo weekend post Pasquale, il primo dopo le festività, sarà infatti bello e caldo ovunque
Dalle indagini sarebbe emerso che i due avevano avuto una relazione di pochi mesi durante la quale l'uomo avrebbe molestato la compagna
Nonostante i tentativi dei medici di rianimarlo, non c'è stato nulla da fare
L’Azienda ospedaliero-universitaria “Renato Dulbecco” ha voluto supportare attività volte a diffondere la cultura dell’inclusione
L’Agenzia delle Entrate, a tal proposito, ha reso noto come si compila il 730/2024
L'attività è frutto della cooperazione giudiziaria e di polizia con Eurojust ed Europol
I titolari degli autolavaggi, secondo i carabinieri, non avevano effettuato nemmeno il censimento nel registro FIR per lo smaltimento dei rifiuti
Palazzo Chigi punta ora all'attuazione del Pnrr e alla domanda interna ed estera per sostenere il Pil
Si tratta di un uomo e una donna del posto, finiti rispettivamente in carcere e agli arresti domiciliari
Si tratterebbe della scossa più forte degli ultimi 25 anni
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved