Calabria7

Fermato a un posto di blocco offre denaro ai poliziotti, arrestato

L’andatura irregolare lungo la strada e alcune manovre repentine nel traffico di Crotone hanno indotto le volanti a raggiungere il conducente dell’auto intimandogli l’alt. Gli agenti attenti nel rispettare e far rispettare le norme di prevenzione dal contagio del Covid, sono stati avvicinati dal guidatore che, senza mascherina e incurante della distanza di sicurezza ha istigato alla corruzione i pubblici ufficiali offrendo loro denaro in cambio di un’ottima via di fuga. Pagando pretendeva che i poliziotti lo lasciassero andar via facendo finta di nulla. L’offerta non è stata accettata. Anzi. Per il 30enne è scattato l’arresto in flagranza di reato per istigazione alla corruzione. I successivi accertamenti hanno poi permesso di appurare il perché di tale condotta. A seguito di perquisizione personale, infatti, ben celata negli indumenti indossati, è stata rinvenuta una dose di cocaina. Accompagnato presso la Questura per gli adempimenti di rito, è stato segnalato all’Autorità Prefettizia quale assuntore di sostanze stupefacenti e il veicolo sottoposto a sequestro penale.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Droga: blitz Carabinieri Cosenza, arresti in Calabria e altre regioni

manfredi

Droga, detenzione a fini di spaccio e favoreggiamento: due arresti e una denuncia

Mirko

Omicidio a Vibo, giudizio immediato per 2 indagati

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content