Ferro: “Bene la nomina del commissario Vadalà per la bonifica dell’area di Scordovillo a Lamezia”

"Il governo Meloni - ha detto la sottosegretaria - imprime una forte accelerata alle attività messe in campo per sottrarre al degrado una delle zone più critiche sotto il profilo ambientale"
scordovillo

“Con la nomina del generale dell’Arma dei carabinieri Giuseppe Vadalà a commissario per la bonifica dell’area di Scordovillo a Lamezia Terme, il governo Meloni imprime una forte accelerata alle attività messe in campo da tempo per sottrarre al degrado una delle zone più critiche sotto il profilo ambientale della Calabria e dell’intero meridione, come dimostra l’ennesimo rogo che nei giorni scorsi ha interessato l’enorme discarica a cielo aperto, propagando fumi tossici in tutta l’area urbana e nel vicino ospedale”. Lo afferma la sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro.

“Fin dal nostro insediamento – ha detto la rappresentante del governo – abbiamo lavorato per pianificare i complessi interventi di delocalizzazione e di bonifica ambientale del campo rom, attesa da decenni, anche attraverso numerose riunioni in Prefettura insieme alla magistratura, alle forze dell’ordine, alla Regione, all’Amministrazione comunale e agli altri enti interessati. Ringrazio il ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin per avere portato all’approvazione del Consiglio dei ministri la nomina del Commissario, che consentirà di passare al più presto alla fase operativa”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved