Calabria7

Fiamme in abitazione, salvata donna disabile

Denunciato

Un’anziana donna disabile di 71 anni è stata salvata dai Carabinieri che l’hanno sottratta alle fiamme sviluppatesi nella sua abitazione a Praia a Mare (CS) in via Cilea. La casa è adiacente alla locale caserma dei Carabinieri. La donna è invalida ed è costretta a muoversi su una sedia a rotelle. Le fiamme sono state originate dal presunto malfunzionamento di una  friggitrice la quale ha sprigionato una fiammata che ha avvolto i mobili. Le urla della donna hanno richiamato l’attenzione dei carabinieri che, viste le fiamme fuoriuscire dallo stabile, sono corsi in aiuto della malcapitata con un estintore.

Sfondata la porta, un militare ha soccorso la donna portandola in salvo all’esterno dell’abitazione mentre un secondo militare ha provveduto, dopo avere chiuso la chiave di arresto del metano, a spegnere le fiamme con l’estintore. Le fiamme, all’arrivo dei Vigili del fuoco erano state già estinte e avevano causato la parziale distruzione degli arredi della cucina e l’annerimento delle pareti circostanti. L’anziana donna è stata trasportata all’ospedale di Cosenza per alcune ustioni riportate e non versa in pericolo di vita.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Carabinieri setacciano terreni zona sud Catanzaro: trovata droga

manfredi

Bancarotta, avviso chiusura indagini per Occhiuto

Matteo Brancati

Consiglio comunale Cosenza, dichiarazioni di Guccione

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content