Calabria7

Filippo Mancuso (Lega) si dimette da consigliere comunale e provinciale di Catanzaro

"Se si vuole puntare alla crescita del made in Calabria è necessario non mettere a repentaglio le produzioni di qualità della nostra terra"

Filippo Mancuso ha formalmente rassegnato le proprie dimissioni da consigliere comunale. “Come già preventivamente reso noto con una lettera rivolta al Presidente del Consiglio Marco Polimeni, durante l’ultima riunione dell’assemblea – commenta Mancuso – ho assunto questa decisione per questioni di opportunità, sgomberando il campo da ogni equivoco sui cumuli di incarichi, in vista delle imminenti elezioni regionali e della campagna elettorale in cui sarò schierato in prima persona. Gli impegni politici, che già mi riguardano a tempo pieno nel ruolo di consigliere regionale, non mi consentono, dunque, di poter assolvere pienamente, e con la giusta responsabilità, anche alla funzione di consigliere comunale. Resta, tuttavia, immutato il rapporto di lealtà e di stima nei confronti del sindaco Abramo, della maggioranza e dell’intero Consiglio comunale. Questa mia decisione consentirà, al contempo, ad altri soggetti di intraprendere il ruolo di amministratore mettendosi al servizio della città in quest’ultimo scorcio di consiliatura”.

LEGGI ANCHE | Consiglio comunale Catanzaro, Mancuso “valuta”; le dimissioni. Procopi capogruppo di Forza Italia

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

In fiamme capannone nel Catanzarese, intervento VVF

Mirko

Regionali, Aiello su chiusura impianti sciistici di Lorica

Mirko

‘Ndrangheta, maggioranza Comune Reggio: “Insieme siamo più forti”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content