Frana costone su strada in provincia di Cosenza, durante il crollo nessun veicolo in transito

Su quanto accaduto potrebbe aver aver pesato il maltempo che sin dal mattino si è abbattuto sul territorio

Materiale roccioso, terreno e vegetazione si sono staccati oggi pomeriggio da un costone roccioso e sono finiti su via Filippo Turati a Praia Mare. Fortunatamente al momento del crollo non transitavano veicoli lungo la strada che collega località Mantinera al centro della cittadina dell’Alto Tirreno cosentino. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia locale che hanno provveduto a chiudere la strada al traffico.

Frana costone su strada

Frana costone su strada

Su quanto accaduto potrebbe aver aver pesato il maltempo che sin dal mattino si è abbattuto sul territorio. La frana, come riporta l’Ansa, si è staccata dallo sperone di roccia sul quale sorge il Forte del Fumarulo, identificato più comunemente come “Fortino” o “Il Ginnasio”, costruito nel XVI secolo come forte difensivo e oggi adibito a residence. Qui, in passato, si sono registrati altri eventi franosi seppur di entità nettamente inferiore alla frana di oggi.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Un detenuto si è barricato in cella e ha dato fuoco a un lenzuolo. Un'intera sezione è stata evacuata a causa dei disagi provocati dal fumo
All'interno i carabinieri hanno trovato di tutto: dalle carcasse di auto abbandonate agli elettrodomestici fino ai rifiuti pericolosi
L'iniziativa, promossa dalle coalizioni di Europe for Peace ed AssisiPaceGiusta e sostenuta dalla CGIL, mira a fermare la follia delle guerre
Imparentato con il generale Florestano Pepe. A lui è intitolata la caserma omonima che ospita l’Ufficio Documentale in via Pascali
Una della misure del piano, quella che riguarda le infrastrutture su 5 miliardi e mezzo di dotazione, ha ancora spesa zero
Sarà ascoltato a marzo dai pm di Roma, che lo hanno indagato nell’ambito di un’inchiesta nel confronto dell’imprenditore Fabio Balini
L’avv. Lomonaco ha reso disponibile la Pec ove gli interessati potranno inviare le loro istanze per richieste d'assistenza
Il gruppo avrebbe segnalato più volte la rottura delle grate in ferro delle caditoie di raccolta delle acque meteoriche
L'episodio è avvenuto durante la commemorazione per la morte di Valerio Verbano, militante della sinistra ucciso nel 1980
scolacium
Le minacce ai politici per ottenere appalti nelle carte dell'inchiesta della Dda di Catanzaro "Scolacium"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved