Calabria7

Fratelli calabresi scomparsi in Sardegna, spuntano un paio di guanti

Sono stati ritrovati un paio di guanti e alcune tracce di sangue in un terreno nelle campagne di Dolianova, non molto distante dalla zona dove, domenica pomeriggio, è stata trovata la Volkswagen Polo blu bruciata di Davide e Massimiliano Paribello, i due fratelli calabresi scomparsi, originari di San Gregorio d’Ippona.

A confermare il ritrovamento è la sorella Eleonora: “Sono stati ritrovati un paio di guanti, non sappiamo però ancora a chi appartengano”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rinascita Scott, Emanuele Mancuso racconta il potere di zio Luigi: “Ti entra nel cervello con una parola”

Mimmo Famularo

Maltempo, allagamenti e strade interrotte

manfredi

Pesca: rotta Calabria-Palermo, sequestrati 11 quintali di ‘bianchetto’

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content