Calabria7

“Fumata bianca” per il Sant’Anna Hospital: la clinica potrà riprendere le attività

Sant'Anna Hospital

È arrivata la tanto attesa “fumata bianca” per il Sant’Anna Hospital. È stato positivo, infatti, l’esito del confronto svoltosi oggi tra il management del S. Anna e la direzione dell’Azienda sanitaria provinciale al fine di sbrogliare l’ennesimo braccio di ferro tra le due parti. La struttura sanitaria viene messa subito nelle condizioni di riprendere le attività, nuovamente sospese nei giorni scorsi per mancanza di liquidità.

Secondo quanto si è appreso sarà da subito sbloccato un pignoramento per un milione e mezzo di euro e queste somme saranno messi immediatamente a disposizione. A breve si conta di sbloccare circa il 70% delle somme dovute per il 2021 e per il 2020. “La Cardiochirurgia – fa sapere il sindacato Usb – entro 10 giorni è pronta a riaprire e riportare i Lea nella città del Catanzaro ai livelli precedenti”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Elezioni Lamezia, secondo comizio pubblico per candidato Cristiano

nico de luca

La giornata calabrese del ministro Boccia e il blocco stradale dei manifestanti (VIDEO)

bruno mirante

Coronavirus, 159 nuovi casi nell’area centrale della Calabria

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content