Calabria7

“Furbetti del cartellino” a Calabria Verde, 14 indagati nel Cosentino

sellia marina

Dalle prime luci di questa mattina i militari della compagnia Carabinieri di Rogliano, in provincia di Cosenza, supportati dal personale del Comando provinciali di Cosenza, hanno notificato, nei comuni di Rogliano, Domanico, Figline Vegliaturo, Grimaldi, Marzi, Parenti, Paterno Calabro, Rende e Santo Stefano di Rogliano, avvisi di conclusione delle indagini preliminari emessi dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Cosenza.

Operazione “Hall Pass”

L’accusa è di truffa aggravata e continuata ai danni dell’azienda pubblica regionale Calabria Verde, a carico di 14 persone. L’operazione, denominata “Hall pass”, ha consentito di smascherare un gruppo di “furbetti del cartellino” oltre che irregolarità amministrative nei confronti di diverse decine di altre persone.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il punto sugli sbarchi nel Crotonese: centinaia gli stranieri approdati nel periodo giugno-ottobre

Alessandro De Padova

Scuole chiuse a Cosenza per altri 3 giorni: l’ordinanza del sindaco

Andrea Marino

“Assessore aggredito: poca solidarietà dai cittadini di Scalea”

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content