Calabria7

Furgiuele (Lega): “Nominare Gino Strada porta a problemi di ordine pubblico”

furgiuele

“Nominare un ulteriore commissario rispetto a quello che è stato nominato nel primo governo Conte, con la paventata nomina di Gino Strada, suggerito anche dal movimento delle Sardine, porta soltanto a problemi di ordine pubblico“.

È uno dei passaggi dell’interrogazione sulla situazione della Sanità in Calabria del deputato della Lega Domenico Furgiuele durante il question time di oggi a Montecitorio. Per Furgiuele “bisognava comprendere il fallimento degli ultimi undici anni di commissariamento e riconsegnare la sanità calabrese alle eccellenze calabresi”. Poi le conclusioni: “Il governo sta sottovalutando la pentola a pressione Calabria, come già successo nel passato a Reggio Calabria quando poi scoppiarono i moti. Volete che scoppino i moti? Accomodatevi, ci saranno i moti della Calabria 2020“.

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content