Calabria7

Furgone investe due bambini di 5 e 6 anni, sono gravi

coronavirus sellia marina

Due bambini di 5 e 6 anni sono stati investiti da un furgone in una strada al confine tra i comuni di Sarzana e di Santo Stefano Magra (La Spezia).

I bimbi sono in gravi condizioni: il più piccolo è stato trasportato con l’elicottero Pegaso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, il più grande in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea della Spezia. Assieme a loro, a poca distanza, c’era anche la mamma, rimasta illesa.

I due bambini investiti non sarebbero in pericolo di vita. Il più grave, quello trasportato al Meyer, è stato ricoverato in rianimazione. La prognosi è riservata, ma a quanto si apprende da fonti sanitarie, se non subentreranno complicazioni, al momento non rischia di morire. Stessa cosa per il fratellino ricoverato a Spezia e già meno grave al momento del primo soccorso. Al volante del furgone che li ha investiti c’era un operaio edile di 47 anni residente nella provincia di Massa Carrara. L’uomo ha subito fermato il mezzo e prestato i primi soccorsi. Con lui a bordo un collega. L’incidente è avvenuto nei pressi di una rotonda vicino alla zona industriale di Pratolino, già teatro in passato di altri incidenti stradali. La polizia municipale sta indagando per accertare la dinamica dell’incidente.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

In arrivo Superciclone Amphan, lockdown complica evacuazione

Mirko

Femia e il business delle slot, per la Cassazione non era ‘ndrangheta

Giovanni Bevacqua

Vacanze e zona rossa, il Ministero precisa: “Possibile recarsi all’estero dove è consentito”

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content