Calabria7

Furto finisce in tragedia a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

furto frosinone

Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono tuttora in corso le indagini dei Carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si esclude che la vittima si sia introdotta per compiere un furto in casa della persona che ha poi sparato. Sul posto i rilievi delle forze dell’ordine per cercare di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Complici in fuga

Al momento si ipotizza un furto finito in tragedia. Non si esclude che il proprietario abbia sparato con il fucile quando ha sorpreso i ladri nella sua abitazione di Santopadre, un piccolo comune in provincia di Frosinone. Ad accorgersi della presenza dei ladri in casa è stato il figlio del commerciante, appena rientrato insieme al genitore 59enne. I tre complici della vittima, un romeno di 39 anni, sarebbero riusciti a scappare. Il proprietario della villetta, poco fuori dal centro del paese, è titolare di una tabaccheria e sembrerebbe che in passato abbia già subito alcuni furti. Il tabaccaio ha dichiarato ai carabinieri di avere esploso il colpo di fucile prima che il ladro gli sparasse con la sua pistola. Non si esclude neanche si tratti della banda che nelle ultime settimane ha messo a segno diversi colpi nel comprensorio alimentando tensione e preoccupazione fra i cittadini.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Donna di 37 anni scomparsa da un giorno, il fratello confessa l’omicidio e fa ritrovare il corpo

Antonio Battaglia

Coronavirus, l’Alto Adige revoca il lockdown totale

Damiana Riverso

Coronavirus, record negli Usa: 79mila nuovi casi nelle ultime 24 ore

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content