Calabria7

Genitori entrano in asilo e picchiano maestra

arresti reggio

Sono stati denunciati per aggressione, danneggiamento e installazione abusiva di strumentazione atta a registrare, due coniugi di Cosenza.

L’uomo e la donna, secondo le prime indagini, avrebbero installato una microcamera addosso al proprio figlio di 22 mesi, per riprendere i comportamenti di un’insegnante dell’asilo nido, frequentato, appunto, dal piccolo.

Acquisita la registrazione, così, i due si sarebbero poi presentati all’asilo, dove hanno aggredito la maestra, ritenuta responsabile dei maltrattamenti, provocandole lesioni giudicate guaribili in quindici giorni dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale dell’Annunziata.

La donna ha sporto denuncia mentre il filmato è stato acquisito dagli agenti della Questura di Cosenza per essere trasmesso alla Procura.

Dalle immagini, secondo quanto si apprende, non si evincerebbe nessuna violenza fisica sul bambino.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Picchia compagna da oltre 6 anni: un arresto nel Catanzarese

Matteo Brancati

Cosenza-Salernitana, respinto il ricorso dei rossoblù e omologato lo 0-1

Antonio Battaglia

‘Ndrangheta, a Milano confiscati beni per 3 mln ad affiliato

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content