Calabria7

Gettonopoli, Abramo toglie le deleghe a Forza Italia: il confronto dopo le elezioni

catanzaro abramo asp

“Preso atto della sfiducia politica manifestata nei miei confronti, tramite un documento pubblicato sulla stampa, dagli assessori riconducibili al partito di Forza Italia, e prendendo inoltre atto delle già formalizzate dimissioni dell’ormai ex assessore Modestina Migliaccio Santacroce, ho deciso di avocare a me le deleghe finora detenute dai firmatari dello stesso documento”. Lo scrive, attraverso una nota, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo.

“Mi riferisco a quelle fin qui detenute da Ivan Cardamone, Domenico Cavallaro, Alessio Sculco e Lea Concolino. Chiuso questo capitolo, subito dopo le elezioni regionali mi farò promotore di un incontro, che ritengo assolutamente necessario, finalizzato a riportare chiarezza nell’ambito della coalizione di centrodestra e per scongiurare il rischio di un commissariamento del Comune”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“A microfono aperto…” Sanità, Doctorium nuova frontiera dell’assistenza domiciliare?

Maurizio Santoro

Sanità, Davi gira filmato dai contenuti forti all’ospedale Locri

Matteo Brancati

Comune Catanzaro, scade oggi ultima rata Tari

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content