Calabria7

Gettonopoli, Abramo toglie le deleghe a Forza Italia: il confronto dopo le elezioni

catanzaro abramo asp

“Preso atto della sfiducia politica manifestata nei miei confronti, tramite un documento pubblicato sulla stampa, dagli assessori riconducibili al partito di Forza Italia, e prendendo inoltre atto delle già formalizzate dimissioni dell’ormai ex assessore Modestina Migliaccio Santacroce, ho deciso di avocare a me le deleghe finora detenute dai firmatari dello stesso documento”. Lo scrive, attraverso una nota, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo.

“Mi riferisco a quelle fin qui detenute da Ivan Cardamone, Domenico Cavallaro, Alessio Sculco e Lea Concolino. Chiuso questo capitolo, subito dopo le elezioni regionali mi farò promotore di un incontro, che ritengo assolutamente necessario, finalizzato a riportare chiarezza nell’ambito della coalizione di centrodestra e per scongiurare il rischio di un commissariamento del Comune”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, I Quartieri: “Palagreco ed interventi in itinere…”

Mirko

Va a buttare spazzatura e viene investita, donna muore nel Catanzarese

Matteo Brancati

Elezioni, Confesercenti ha incontrato i candidati al Consiglio Regionale

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content