Calabria7

Gettonopoli e false assunzioni a Catanzaro, 2 inchieste riunite in un unico procedimento

futuro di catanzaro

I due tronconi in cui erano state divise le inchieste Gettonopoli e le false assunzioni a spese del Comune sono destinati a diventare un unico procedimento. Il gup del Tribunale di Catanzaro Antonella De Simone, dove oggi era in corso l’udienza preliminare nei confronti di 18 imputati, tra attuali ed ex consiglieri comunali, accusati di truffa aggravata e falsità ideologica, per aver attestato riunioni di commissioni consiliari senza prendervi parte o partecipandovi solo a intermittenza rendendo di fatto impossibile lo svolgimento delle riunioni, (LEGGI QUI),  ha rimesso gli atti al presidente di sezione per decidere sulla riunione del procedimento con quello previsto il 24 febbraio prossimo. In questa data verranno riunite le posizioni dei 18 imputati con quelle di altri 12, tra politici e imprenditori, che rispondono a vario titolo di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, uso di atto falso, falsità materiale e falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atto pubblico.(LEGGI QUI)

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content