Calabria7

Tragedia nel Vibonese, cadavere trovato dai carabinieri in un burrone

Serra San Bruno

Si tinge di sangue l’agosto vibonese. Nella tarda serata di ieri, martedì 17 agosto 2021, un cadavere è stato trovato in un burrone di Acquaro dai carabinieri di Arena. Informata la Procura di Vibo, competente per territorio, sul posto sono giunti il magistrato di turno e il medico di guardia per la constatazione di decesso.

Da quanto si apprende si tratterebbe di un anziano del posto il cui corpo sarebbe stato trovato semicarbonizzato. L’ipotesi più accreditata è che sia stato vittima di un incendio avvenuto proprio in località Savocà dove poi è stato ritrovato dai carabinieri. L’uomo si sarebbe allontanato da casa per recarsi nel fondo agricolo di sua proprietà andato in fiamme. Secondo una primissima ricostruzione, il tentativo di spegnere il fuoco sarebbe stato fatale.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, controlli serrati case in riposo nella Locride 

Andrea Marino

Vaccino anticovid ai disabili: “Tutelate i nostri ragazzi”

Damiana Riverso

Rende, giovane di 24 anni ferito al volto durante una lite

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content