Calabria7

Gianni Albano nuovo dirigente della Squadra Mobile di Vibo

Dal primo dicembre il vicequestore aggiunto della Polizia di Stato Gianni Albano ha assunto la direzione della Squadra Mobile di Vibo Valentia in sostituzione del vicequestore aggiunto Fabio di Lella, assegnato alla Questura di Nuoro. Albano, 37 anni, originario di Veglie (LE), entrato in amministrazione 12 anni fa, ricopre questo incarico dopo un anno trascorso a Cosenza in qualità di vicedirigente della Squadra Mobile. Dopo due anni di formazione presso la Scuola Superiore di Polizia a Roma, ha prestato servizio come vicedirigente della Polizia Stradale di Alessandria fino al 2014. Nello stesso anno è stato nominato commissario capo presso il Commissariato di Pisticci (Matera) e, da novembre 2015, ha retto il Commissariato di Ostuni dove, durante la sua permanenza, gli è stata consegnata l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferita dal Presidente della Repubblica per aver dimostrato di possedere un incondizionato senso del dovere ed elevate capacità professionali.  Albano ha diretto anche le Squadre Volanti di Matera.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Otto marzo, Catanzaro ricorda Emanuela Loi. Spirlì: “Donne colonna portante della società” (VIDEO)

bruno mirante

Inchiesta “Mercato libero”, 33 persone rinviate a giudizio

Alessandro De Padova

Operazione Eyphemos, sequestro di armi clandestine e denaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content