Calabria7

Gigi Marulla, “una vita da tutto esaurito” (SERVIZIO TV)

di Francesco Cangemi – In vita di “tutto esaurito” ne ha visti tanti. Perché tante volte lo Stadio San Vito di Cosenza, che oggi porta il suo nome, lo ha acclamato gremito per le sue gesta calcistiche. Adesso che non è più fra noi, Gigi Marulla riempie i cinema con il documentario realizzato dalla Rooster produzioni sulla sua vita e sulla sua carriera. Il popolo rossoblù si è riunito al Citrigno per celebrarlo insieme alla famiglia, compagni di squadra e dirigenti di ieri e di oggi e vedere la pellicola per la regia di Francesco Gallo e scritta insieme a Francesco Vilotta, Francesco Abonante e Giovanni Perfetti.

 Kevin e Ylenia Marulla, figli del compianto Gigi scomparso prematuramente a soli 52 anni, erano presenti nel cast del documentario, oltre che in sala, per rivedere, ancora una volta, l’amore che la città di Cosenza ha sempre avuto nei confronti del loro papà. Un amore testimoniato, nella serata della prima, anche dalla presenza degli ex presidenti Serra e Pagliuso, dai tanti compagni di squadra a cominciare da Gigi De Rosa e Ugo Napolitano e con il supporto di tanti, tanti tifosi. Il documentario è prodotto dalla Rooster (con il sostegno del Comune di Cosenza e il patrocinio della Calabria film commission), che ha deciso di puntare proprio sulle grandi storie di sport come quella di Gigi Marulla.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Donna incinta privata del cellulare e picchiata dal compagno, arrestato cosentino

Us Catanzaro, 200 tifosi al Poligiovino: le loro opinioni su “Tutto Giallorosso”

manfredi

Incidente sulla statale 280 nel Catanzarese, interviene elisoccorso (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content