Giornata internazionale dell’Epilessia, Cosenza celebra la data colorando di viola Piazza Europa

Si consideri che l’epilessia è la seconda patologia neurologica cronica, grave, più diffusa al mondo

L’Amministrazione comunale di Cosenza, guidata dal sindaco Franz Caruso, aderisce alla giornata internazionale dell’Epilessia che si celebra domani, lunedì 12 febbraio, illuminando di viola Piazza Europa i cui giardini sono stati recentemente intitolati all’On.Dario Antoniozzi.

Nell’aderire all’iniziativa, il Comune di Cosenza ha dato favorevolmente corso alla richiesta della sezione regionale dell’Associazione Italiana Epilessia e della Lega Italiana contro l’epilessia. La Giornata internazionale dell’Epilessia che, come ogni anno, si celebra in oltre 120 Paesi, è volta a promuovere in modo consapevole la conoscenza di questa malattia che comporta molteplici difficoltà e problematiche quotidiane per le persone che ne soffrono e per le famiglie che se ne prendono cura.

Nell’aderire all’iniziativa, il Comune di Cosenza ha dato favorevolmente corso alla richiesta della sezione regionale dell’Associazione Italiana Epilessia e della Lega Italiana contro l’epilessia. La Giornata internazionale dell’Epilessia che, come ogni anno, si celebra in oltre 120 Paesi, è volta a promuovere in modo consapevole la conoscenza di questa malattia che comporta molteplici difficoltà e problematiche quotidiane per le persone che ne soffrono e per le famiglie che se ne prendono cura.

L’illuminazione viola che a Cosenza colorerà Piazza Europa sarà la luce che, nella notte, darà visibilità alle notevoli difficoltà che incontra chi vive la sofferenza di una patologia, di fatto, dimenticata, sensibilizzando l’opinione pubblica sulla sua portata e sull’importanza di attivarsi per abbattere ogni discriminazione e barriera. Si consideri che l’epilessia è la seconda patologia neurologica cronica, grave, più diffusa al mondo.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
Resta un disperso. Tre i feriti, due gravi, ma non in pericolo di vita
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le 12 del 2 marzo 2024
A bloccare i migranti sono stati i carabinieri che hanno anche sequestrato un barcone di 10 metri
Oltre 260mila euro di sanzioni amministrative irrogate e proposte di chiusura per 3 locali pubblici
Serie B
Vivarini gasa l'ambiente e chiede di stare uniti: "Remiamo per il bene della squadra e arriveremo bene alla fine campionato"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved