Giornata nazionale contro i disturbi alimentari, il Cavatore se illuminerà di lilla

È previsto anche un sit-it a Catanzaro per accompagnare l’accensione delle luci, in sostegno alla campagna promossa da Anci e Never Give Up

Catanzaro partecipa alla Giornata nazionale per la lotta contro i disturbi alimentari con un sit-in che si terrà venerdì 15 marzo nella piazza antistante la statua del Cavatore. L’appuntamento è tra le ore 17 e le 19, per accompagnare l’accensione delle luci color lilla di cui si illuminerà lo stesso monumento, manifestando così l’adesione dell’amministrazione comunale alla campagna nazionale promossa da Anci e Never Give Up. Un’iniziativa sposata dalla giunta, sottolinea la vicesindaco Giusy Iemma, a seguito della precedente mobilitazione che aveva sensibilizzato la comunità catanzarese sulla tematica dei disturbi alimentari e sulla necessità di costruire una rete di prevenzione e di contrasto ai disagi che coinvolgono, in particolar modo, la popolazione giovanile.

La prima causa di morte tra gli adolescenti

La prima causa di morte tra gli adolescenti

Come evidenziato dall’Associazione nazionale dei Comuni, disturbi come l’anoressia e la bulimia sono la prima causa di morte tra gli adolescenti e, purtroppo, la situazione si è ulteriormente aggravata a seguito della pandemia. In Italia oltre due milioni e mezzo di ragazzi hanno problemi con cibo, peso e immagine corporea e solo il 10% riesce a chiedere aiuto e lo fa mediamente dopo tre anni dai primi sintomi. La famiglia costituisce, insieme alla scuola, uno dei primi luoghi dove tali disturbi possono essere intercettati e affrontati tempestivamente, grazie a segnali che danno evidenza del disagio.

“Illuminando di lilla il Cavatore – spiega Iemma – anche Catanzaro vuole dare un segno visibile di attenzione su un problema che non può restare sommerso, dalle dimensioni purtroppo sottostimate, e che richiede una collaborazione concreta a tutti i livelli istituzionali. L’invito è quello di partecipare al sit-in per esprimere la vicinanza della comunità verso tutti coloro che soffrono questi tipi di disagi”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved