Giostra si rompe al luna park, feriti tre minorenni

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Stazione di Sabaudia che hanno avviato gli accertamenti.

Incidente al luna park feriti tre minori di 15, 14 e 11 anni. Stando ad una prima ricostruzione di quanto accaduto i tre ragazzini stavano facendo un giro sulla giostra a catene quando il palo che regge il fiocco da prendere per vincere il premio si è staccato. Immediato l’ intervento dei sanitari di Croce Azzurra insieme ad un’ambulanza proveniente da Terracina. Il 15enne che ha riportato diverse fratture e contusioni è stato trasferito presso l’ospedale Bambino Gesù a Roma. Feriti anche gli altri due amici. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Stazione di Sabaudia che hanno avviato gli accertamenti. Le indagini sono ancora in corso mentre la giostra a catene è stata posta sotto sequestro

 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il sindacato evidenzia una "inspiegabile" assegnazione dei fondi e bacchetta Occhiuto e il Dipartimento alla Salute in "silenzio assordante"
L'allerta, diramata dalla Protezione Civile, coinvolge un totale di 6 regioni. Ecco la mappa delle aree a rischio in Calabria
Nell'impatto, avvenuto in nottata, l'auto parcheggiata è stata scaraventata contro un palo dell'illuminazione
Latitante per 30 anni e in manette dal 16 gennaio scorso, è morto nella stanza blindata dell'ospedale de l'Aquila in cui ricoverato da agosto
Il giovane viaggiava su un mezzo "clone" di un originale di proprietà di una donna campana: alcune delle armi rinvenute sono ritenute "da guerra"
Dopo essere stati criticati, gli aggressori sono scesi dalla loro vettura per "punire" il giovane. Gli hanno sferrato calci e pugni e poi l'hanno travolto durante la fuga
"Una mamma, quando ha visto il figlio attaccato da molti calabroni, con coraggio non ha esitato a gettarglisi addosso per allontanarli"
Alla guida dell'auto c'era una cubana 42enne, rintracciata poche ore dopo l'incidente dai carabinieri
La protesta degli studenti andrà avanti per tutta la settimana con flash mob e presidi davanti agli atenei del Paese
Si va verso la riduzione dei farmaci per rispetto della sua volontà. Al suo capezzale è arrivata anche la madre
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved