Giovane calabrese conquista l’argento ai campionati mondiali di sollevamento pesi

“Grande soddisfazione per tutto il movimento pesistico calabrese, orgoglio e consapevolezza di aver saputo riconoscere un talento naturale"

Oggi trenta marzo 2023 è nata una stella ai Campionati Mondiali Youth (under 17) della Federazione Mondiale Sollevamento Pesi (IWF), in corso di svolgimento a Durazzo (Albania), vetrina dei migliori giovani talenti internazionali. E’ Simone Karol Abati, classe 2006, kg. 96 per 188 centimetri, tesserato con la ASD Snatch Box di Vibo Valentia ed allenato dal direttore tecnico regionale F.I.PE. Calabria, Moreno Boer, ex atleta già nazionale olimpico. Simone, nella sua già notevole carriera agonistica, ha conquistato tutti i titoli italiani giovanili spesso con anticipo rispetto alla propria età anagrafica (under 13, under 15, under 17, juniores) e già a solo sedici anni ha vinto doppia medaglia di argento nei campionati italiani di specialità. Inoltre, è primatista italiano under 17 sia nella categoria kg. 89 nello strappo che nella categoria kg. 96 sia nello strappo che nello slancio.

Simone Karol Abati

Simone Karol Abati

Simone Karol Abati era già un predestinato, ma dopo aver conquistato sia lo stage preparatorio che la convocazione azzurra, doveva adesso confrontarsi nelle pedane di Durazzo con le scuole pesistiche asiatiche, slave, mitteleuropee. Un appuntamento tanto prestigioso quanto insidioso, peraltro reso ancor più scivoloso dalla circostanza che, il suo era un esordio ad una competizione di livello mondiale, contro avversari invece più rodati ai palcoscenici giovanili iridati. Simone, nella categoria kg.96, ovviamente accompagnato da Moreno Boer, ha invece compiuto un’opera perfetta sulle pedane albanesi, lasciando a distanza siderale il meglio del parterre mondiale, ossia i quotati pari età armeno, israeliano, bulgaro ed ungherese. Per un nulla ha dovuto invece cedere al turco Baki Sami KIYMET, considerato un astro nascente della pesistica mondiale e che, però, ha per la prima volta in carriera tremato e sudato freddo quando, davvero per un soffio, Simone ha fallito la terza prova di slancio con kg.182, misura che avrebbe significato gradino più alto per l’italiano.   

Tre argenti per il calabrese Simone Karol Abati

Simone Karol Abati ha infine concluso la gara con tre argenti, nello strappo con kg.144, nello slancio con kg.173 e nel totale con kg.317. Tutti suoi nuovi primati personali e record italiani under 17 nella categoria kg.96. “Grandissima soddisfazione per tutto il movimento pesistico calabrese, orgoglio e consapevolezza di aver saputo riconoscere, guidare e valorizzare un talento naturale come Simone. Al grande Simone, alla A.S.D. Snatch Box di Vibo di Ivana Camerino (mamma di Simone) ed Emanuele Prestifilippo, al delegato tecnico regionale Moreno Boer -aggiunge con gioia il delegato Marco Giovannini- ed a tutte le componenti del Comitato regionale F.I.PE. Calabria, va il plauso per l’importantissimo risultato sportivo raggiunto. La nostra missione, soprattutto sulle fasce di età più verdi va ovviamente avanti, ed in questa ottica la Calabria si è proposta ed ospiterà a Novembre prossimo il campionato italiano di pesistica olimpica maschile e femminile under 15”. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE

La storia di Sherlock Holmes, un mito che non tramonta mai

"Le risorse ci sono e questa settimana sarò in Senato per l'approvazione definitiva del decreto Ponte" ha detto il ministro
Migliaia di visitatori, oltre trecento scuole (tra calabresi e piemontesi) in presenza e da remoto, illustri personalità, tutti rapiti da quello che è stato definito il migliore stand della fiera
Nel giro di pochi minuti è stata portata all'ospedale dove è morta. La piccola, però, era già in coma
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con un'ambulanza e l'elisoccorso. Inutili le manovre salvavita
L’elezione all’unanimità è avvenuta nel Consiglio direttivo dell’associazione regionale, rinnovato lunedì 22 maggio
"Abbiamo sempre prestato grande attenzione all’innovazione e allo sviluppo del territorio", spiega il presidente Sebastiano Barbanti
Due le vetture coinvolte, una Mercedes E270 e una Nissan Qashqai. I feriti sono stati trasportati in ospedale
Il brevetto si articola in 4 gruppi di prove sportive (oltre a una dimostrazione di nuoto) che evidenziano la preparazione fisica del brevettato sotto diversi aspetti
Il club bianconero a giugno affronterà anche il processo per la manovra stipendi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved